23.01.2016
Ebrei si imbarcano per Israele dalla Spezia

La Spezia, la Porta di Sion

A partire dal 1947 dal porto della Spezia partirono alcune navi di ebrei desiderosi di raggiungere il futuro stato di Israele. La cittadinanza prestò un incessante aiuto ai profughi scampati alla Seconda Guerra Mondiale. Il 25 aprile dello stesso anno la Yetzi'at Eiropa Tashaz, meglio conosciuta come Exodus 47, rimase attraccata a Porto Venere per l'allestimento dei minuscoli alloggi destinati ai passeggeri. Per questo in Israele la città ligure è conosciuta col nome di Schàar Zion, la Porta di Sion.
Città della Spezia
Emmanuel Macron e Marine Le Pen

I risultati del primo turno delle presidenziali francesi in PACA

La regione si conferma fortezza lepenista, in un primo turno per l'Eliseo che ha decretato il ballottaggio tra Emmanuel Macron e Marine Le Pen.
Nice-Matin
Marika Cassimatis

Quattro scenari per superare il caos delle confinarie del M5S a Genova

Le ipotesi in campo, dopo la sentenza che ha riabilitato la candidata sindaca Marika Cassimatis, per il Movimento 5 Stelle alle elezioni comunali di Genova per superare il caos uscito dopo lo stravolgimento del risultato delle primarie.
Il Secolo XIX
Marika Cassimatisimatis

Caos M5S a Genova

Il tribunale annulla la decisione di Grillo di escludere la candidata sindaco dalle primarie del Movimento 5 Stelle e di affidare il simbolo pentastellato a Luca Pirondini, lasciando ora incerta la situazione del partito in città a due mesi dalle elezioni.
Corriere della Sera